La struttura è caratterizzata da due aree prevalenti ed è dotata di due moderne sale operatorie non solo finalizzate ad attività oculistiche, ma utilizzabili anche per altre specialità come la onco-dermatochirurgia.

 

Area A

  • ambulatori per visite
  • controlli ed esami strumentali

Sale a norma di legge per:

  • laser Argon (laser terapia ambulatoriale per patologie retiniche o per glaucoma)
  • laser Yag (laser terapia ambulatoriale per cataratta secondaria)

 

Area B

  • segreteria e sale d’attesa
  • ingresso pazienti chirurgici e zona filtro

Zona operatoria:

  • sala per la vestizione del paziente e il riposo postoperatorio
  • sala riunione chirurghi
  • sala di risveglio da eventuale anestesia generale
  • sala anestesia locale
  • sala di sterilizzazione
  • anticamera lavaggio chirurghi
  • sala operatoria con microscopio operatorio per chirurgia classica
  • sala operatoria con laser ad eccimeri di ultima generazione per chirurgia corneale refrattiva e lamellare

Area rianimazione d’urgenza.